Ognuno di noi può fare la differenza per dare valore alle differenze

Mi chiamo Gini Dupasquier
e mi occupo di migliorare l’equilibrio di genere nelle organizzazioni

Dopo la laurea in Economia, ho lavorato per molti anni nella consulenza strategica, fino a quando ho deciso di tornare a Milano e dedicarmi all’empowerment femminile, dal Nord al Sud dell’Italia.

Oggi ho deciso di mettermi a disposizione della mia città, Milano, e mi candido alle Elezioni del Consiglio Comunale 2021 nella Lista Civica di Beppe Sala.

Ognuno di Noi può fare la differenza per dare valore alle differenze

Mi chiamo Gini Dupasquier
e mi occupo di migliorare l’equilibrio di genere nelle organizzazioni

Dopo la laurea in Economia, ho lavorato per molti anni nella consulenza strategica, fino a quando ho deciso di tornare a Milano e dedicarmi all’empowerment femminile, dal Nord al Sud dell’Italia.

Oggi ho deciso di mettermi a disposizione della mia città, Milano, e mi candido alle Elezioni del Consiglio Comunale 2021 nella Lista Civica di Beppe Sala.

Mi Definisco Un’attivista E Un’idealista

Penso che una persona non sia solamente quello che fa ma perché lo fa.

Come ho brevemente raccontato qui, il desiderio e poi il progetto di occuparmi di parità di genere nasce a seguito di un’esperienza personale che vede come momento di svolta le mie due maternità. Ben presto ho deciso di dover fare qualcosa perché le inefficienze che avevo riscontrato nel mio contesto lavorativo venissero affrontate.

L’urgenza di realizzare questo moto di cambiamento – tanto nella mia vita privata quanto professionale – dice molto di me e del forte senso del dovere che nutro nei confronti della società cui appartengo e cui tutti apparteniamo. In questo senso, si potrebbe dire che ho sempre fatto attività politica, se con politica intendiamo collaborare al bene comune in uno spazio di condivisione reciproca, spendendosi per le cause in cui si crede e per cambiare le cose che riteniamo ingiuste

Penso che una persona non sia solamente quello che fa ma perché lo fa.

Come ho brevemente raccontato qui, il desiderio e poi il progetto di occuparmi di parità di genere nasce a seguito di un’esperienza personale che vede come momento di svolta le mie due maternità. Ben presto ho deciso di dover fare qualcosa perché le inefficienze che avevo riscontrato nel mio contesto lavorativo venissero affrontate.

L’urgenza di realizzare questo moto di cambiamento – tanto nella mia vita privata quanto professionale – dice molto di me e del forte senso del dovere che nutro nei confronti della società cui appartengo e cui tutti apparteniamo. In questo senso, si potrebbe dire che ho sempre fatto attività politica, se con politica intendiamo collaborare al bene comune in uno spazio di condivisione reciproca, spendendosi per le cause in cui si crede e per cambiare le cose che riteniamo ingiuste

Alle Elezioni Comunali Milano 2021
Mi Candido al Consiglio Comunale
nella Lista Civica di Beppe Sala Sindaco

MI candido perché penso che Milano, con il suo tessuto economico, imprenditoriale e sociale, abbia le potenzialità per valorizzare le energie e le diversità delle sue cittadine e cittadini ma, proprio per questo, abbia anche l’enorme responsabilità di rappresentare un modello per il resto del Paese e anche d’Europa, un modello pubblico di innovazione sociale. 


MI candido perché voglio portare il mio contributo, con genuino entusiasmo e slancio propositivo, a Milano, la città che amo e in cui ho deciso di vivere. Coinvolgendo attivamente studentesse e studenti, lavoratrici e lavoratori, mamme e papà, per farmi promotrice di un cambiamento socio, economico e culturale riguardo le politiche di genere della città. 


MI candido perché voglio portare le mie competenze e la mia esperienza professionale in Consiglio Comunale, al servizio di Milano. La nostra città si accinge ad affrontare nei prossimi anni sfide che saranno decisive per definirne il sistema di valori, anche grazie ai fondi del PNRR: abbattimento del divario salariale tra uomini e donne, occupazione femminile, politiche per la famiglia basate sul concetto di condivisione e di genitorialità sono solo alcuni dei temi che mi piacerà discutere con voi nelle prossime settimane.

Come si vota

STAY TUNED

I miei valori

Tenacia

Idealismo

Crescita

Giustizia

Auto Determinazione

Vi chiedo di condividere insieme a me questo percorso, perché la nostra mediazione sarà il momento fondamentale di un progetto – richiedente competenza, pensiero critico e capacità relazionali – che ripensi l’identità di una città come Milano e le sfide che ogni giorno si trova ad affrontare chi la ama e la abita e chi la vorrà abitare. 

Per far diventare la nostra città, oltre che la capitale economica, anche un modello di innovazione sociale per il resto del Paese.

Io sono pronta a scommetterci e metterci la faccia.

E tu, #cheGenerediMilano vuoi?

E tu, #chegenerediMilano vuoi?

Vi chiedo di condividere insieme a me questo percorso, perché la nostra mediazione sarà il momento fondamentale di un progetto – richiedente competenza, pensiero critico e capacità relazionali – che ripensi l’identità di una città come Milano e le sfide che ogni giorno si trova ad affrontare chi la ama e la abita e chi la vorrà abitare. 

Per far diventare la nostra città, oltre che la capitale economica, anche un modello di innovazione sociale per il resto del Paese.

Compila il form
per iscriverti alla mia newsletter e rimani
in contatto con me!

Compila il form e
rimani in contatto con me